Pubblicato il Rapporto sullo stato di avanzamento del “Programma italiano sulla Garanzia per i Giovani 2014-2020”

Immagine

Ieri è stato pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il “Programma italiano sulla Garanzia per i Giovani 2014-2020”.

II Rapporto in questione fotografa lo stato di avanzamento del Piano alla data 14 febbraio 2014, confermando l’intenzione ministeriale di avviare il Programma Garanzia Giovani nel corso del primo trimestre di quest’anno, successivamente alla stipulazione dei dovuti accordi con le Regioni, nella loro qualità di soggetti responsabili dell’attuazione delle varie misure.

A tal fine, appare particolarmente rilevante l’introduzione di una nuova piattaforma tecnologica che, per la prima volta, collegherà tutti i Centri per l’Impiego e le altre strutture pubbliche e private per costruire un portale virtuale nazionale, in grado di migliorare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Il Rapporto illustra in modo più ampio il Piano Italiano Garanzia Giovani, presentato nel mese di dicembre del 2013, alla Commissione Europea e da quest’ultima approvato nel corso dello scorso gennaio.

In particolare, il Rapporto esamina gli aspetti più squisitamente operativi e si sofferma sullo stato di attuazione di molte misure che configurano questo Programma come un’ampia riforma strutturale del funzionamento del mercato del lavoro italiano, alla quale sono chiamate a partecipare le istituzioni responsabili dell’attuazione (Stato, Regioni, Province) e tutte le componenti della società italiana (imprese e organizzazioni sindacali, associazioni giovanili e del non profit, etc.).

La Struttura di Missione, istituita a giugno 2013 dal D.L. n. 76/2013 presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha coinvolto nella progettazione del Piano tutti gli attori interessati: Regioni, Province, Miur, Mise, Mef, Dipartimento della Gioventù, Unioncamere, Isfol, Italia Lavoro, Inps. Al contempo, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha avviato un dialogo e un confronto attivo con la società civile, incontrando quasi 60 associazioni, le cui proposte sono state recepite nel Piano, così da creare un’ampia mobilitazione per rispondere pienamente allo spirito della Raccomandazione del Consiglio europeo sulla Garanzia Giovani.

Il Rapporto sullo stato di avanzamento del “Programma italiano sulla Garanzia per i Giovani 2014-2020” è scaricabile al seguente indirizzo: http://www.lavoro.gov.it/AreaComunicazione/comunicati/PublishingImages/Pages/2014_2_15GG/14-2-2014-RAPPORTO%20GG_ITdef.pdf

Germano De Sanctis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...